2017 – First Round in Anaheim 1 – Post Race Conference

Scritto domenica 8 gennaio 2017 alle 19:18.

2017 – First Round in Anaheim – Post Race Press Conference

Traduzioni by Alberto Herholdt

La prima gara dell’anno e della stagione è andata, stiamo parlando del Supercross 2017 ad Anaheim 1 all’Angel Stadium in California, le due gare della 450 e della 250 si sono concluse con il giusto spettacolo per le due categorie, sicuramente secondo le aspettative della maggioranza degli spettatori!

Di seguito le due conferenze stampa post race, noi vi abbiamo tradotto i commenti del podio della 450 e il vincitore della 250!

Buon ascolto/lettura!

 

ANAHEIM 1 SUPERCROSS 2017 Risultati e Punti campionato!

https://www.mxbars.net/2017/01/08/anaheim-1-supercross-2017-risultati-punti-campionato/

 

ANAHEIM 1 SUPERCROSS 2017 – FULL VIDEO RACES!

https://www.mxbars.net/2017/01/08/anaheim-1-supercross-2017-full-video-races/

.

KEN ROCZEN

La gara è andata bene. Si può dire che come tutte le prime gare hanno tentato di compattare il tracciato perché nelle prove il terreno era parecchio soffice. Credo che questo abbia reso la gara più bella per tutti. Sono riuscito a fare due buone partenze anche se nella seconda ho sbagliato qualcosa riuscendo però a fare la mia strada ed avere una pista libera davanti. Ero molto concentrato sulla mia giuda cercando di non fare errori perché la pista a fine manche era parecchio insidiosa. Sono molto felice per come è andata la serata ma devo continuare a tenere la testa sulle spalle pensando alla prossima gara e rimanendo concentrato.     

RYAN DUNGEY

La mia gara è stata abbastanza decente. Credo di essere partito in 4° o 5° posizione alla prima curva dove era tutto parecchio movimentato. Poi mi sono portato in 4° posizione con Musquin e Tomac mi precedevano e Roczen al comando. Dal quel momento ho solo pensato a guidare sciolto. Dopo un po’ mi sono fatto sotto a Musquin e Tomac che stavano battagliando riuscendo a passarli. Una volta secondo, vedevo Roczen lì davanti ma mi sono concentrato maggiormente sulla mia guida perché il tracciato era molto insidioso e non volevo sbagliare. Ho praticamente amministrato la gara con lo scopo di non fare errori alla prima gara. Sono contento con la mia performance di questa sera.     

MARVIN MUSQUIN

L’obbiettivo era di fare delle buone partenze e sono contento di esserci riuscito. Sono stato forse un po’ troppo all’esterno della prima curva ma sono riuscito comunque a stare al secondo posto. Volevo veramente mantenere quella posizione anche se sapevo che i ragazzi che avevo dietro stavano spingendo forte infatti Tomac e Dungey si sono fatti sotto. Sono stato forse un pò lento a inizio gara ma poi sono riuscito a trovare sempre più velocità nel corso dei giri. Quando Dungey mi ha passato sono riuscito a trovare la concentrazione giusta sorpassando anche Tomac. E’ un bel risultato per me e ci speravo molto perché sapevo di potercela fare. La pista era parecchio ingannevole, le strutture non erano difficili ma il terreno ha reso tutto più complicato. Penso che potremmo trovare anche un miglior setting della moto per la prossima gara.

.

250SX Class Post Race Press Conference

SHANE MCELATH

E’ difficile trovare le parole giuste. Ora capisco quando le persone dicono di non avere le parole giuste per descrivere qualcosa. In certi momenti è veramente difficile pensare ad altro se non a rimanere concentrati sulla propria guida. Ci alleniamo molto durante la settimana con i compagni di squadra cercando di simulare i momenti di gara. La pista parecchio segnata ma il tracciato era abbastanza semplice. E’ stato complicato rimanere concentrati e non fare errori ma sono felice di avercela fatta.

.

SEGUITECI QUI!!!

https://www.facebook.com/mxbars

https://twitter.com/MxBars

http://instagram.com/mxbars/

.