ARAI HELMET – TERMINE DI SICUREZZA! Ber Racing – Parte 2

Scritto lunedì 20 febbraio 2017 alle 08:21.

 

Intervista a Ber Racing Arai – Part 2 

 

VI SIETE MAI CHIESTI CHE COSA AVETE IN TESTA QUANDO INDOSSATE IL VOSTRO CASCO?

.
In questa parte il Sig. Francesco Bombarda ci spiega il perché un casco deve avere un certo peso e se viene diminuito tale peso vuol dire che da qualche parte manca uno strato di spessore tale da sopportare un impatto, come ci spiega, Arai prevede uno strato della calotta omogeneo su tutta la calotta stessa del casco! 
Quindi Signori, quando prendete in mano un casco, fatevi la domanda, “E’ leggero perché manca qualcosa e quindi, può proteggermi nella maniera giusta?”
Ad oggi i produttori di casi sono molti e non tutti hanno delle qualità che possono essere considerate buone per la nostra sicurezza, perché Arai dice:
 

Lo scopo prinicipale di un casco è proteggere l’utilizzatore proprio da questi impatti.
Nessuno può prevedere facilemente come saranno questi impatti, è per questo che moltissimi pruduttori usano come riferimento le Omologazioni.

 

Se un casco ha un peso troppo limitato a certi grammi, vuol dire che il casco è stato assottigliato in alcuni punti e irrigidito solo dove serve per passare dei test di omologazione, ma non sempre si va ad impattare nei 6 punti presi in esame dalle omologazioni Europee e Mondiali, infatti come riporta Francesco Bombarda, nel caso di Arai, la calotta ha uno spessore omogeneo su tutta la superficie, perché l’impatto è imprevedibile e varia dalle dinamiche di caduta, ma sopratutto nell’impatto susseguiranno altri impatti secondari, Arai testa anche le prese d’aria comprese.

schermata-2016-12-12-alle-09-48-01

.

Il peso di un casco è relativo quando lo si prende in mano, il peso del casco lo si valuta solo indossandolo e capendo se ha degli sbilanciamenti errati, Arai crea i suoi caschi mediante studi sull’utilizzo facendo riferimento al punto C che tradotto è il punto dove la nostra testa è “fissata” al collo. Abbiamo riscontrato parecchi dubbi sui nostri lettori, molti ci dicono che un casco pesante affatica la guida, noi rispondiamo che non è vero, quello che affatica la guida è proprio lo sbilanciamento dei pesi, Arai in questo caso è omogeneo e ha un bilanciamento naturale!

schermata-2016-12-12-alle-09-38-14

.

.

To be continued…………..

.

Arai Story 2011 – sottotitoli in ITALIANO

.

SEGUITECI QUI!!!

https://www.facebook.com/mxbars

https://twitter.com/MxBars

https://www.instagram.com/mxbars/

 .