Tronzano Park: Arriva un nuovo “parco giochi” offroad!!!

Scritto venerdì 5 maggio 2017 alle 09:09.

Buongiorno a tutti, eravamo in attesa da un po’ per pubblicarvi questa notizia, avremmo voluto ricevere maggiori risvolti, ma comunque il progetto c’è e sarebbe anche bello se ne arrivasse ad una “nell’immediato”. Per ora possiamo fantasticare su quanto riporta il comunicato di questo impianto futuro, il Tronzano Park!!! Tutto questo comprenderà varie discipline per l’offroad!

A voi la lettura del comunicato e della piantina a fondo pagina dell’area coinvolta!

Buona lettura, incrociamo le dita!

Tronzano Park: Arriva un nuovo “parco giochi” offroad!!!

Un nuovo impianto sportivo dedicato alle attività motoristiche fuoristrada sorgerà in provincia di Vercelli. Il complesso, il Tronzano Park, si articolerà in quattro aree: agonistica, amatoriale, didattica e propedeutica per neofiti. Il tutto per gli amanti del cross, del flat track e dell’enduro

5 nuovi tracciati per i fuoristradisti

Su un’area complessiva di 150.000 metri quadri, precedentemente occupata da una cava di estrazioni inerti della località Vianone, in provincia di Vercelli, sorgerà il nuovo Tronzano XPark: un impianto dedicato agli atleti e ai praticanti delle attività fuoristradistiche. L’impianto sarà pronto in un anno circa e vedrà la creazione di numerose strutture utili sia a chi si cimenta nelle attività, che alle famiglie e agli accompagnatori: ristoranti, area relax e solarium, area paddock attrezzata, infermeria, rimessaggio veicoli, officina, sala convegni, servizi igienici ed accessori, ufficio accoglienza, noleggio veicoli, giochi per bambini, area animali domestici, area eventi.
 
Il progetto di questo impianto sportivo, nato dalla collaborazione fra Regione Piemonte, Provincia di Vercelli e Comune di Tronzano, concorre al processo di internazionalizzazione del territorio. Infatti, ospitando eventi di caratura Internazionale, il nuovo Tronzano Park alimenterà gli scambi e le relazioni culturali, così come la propagazione dell’immagine del territorio e delle sue caratteristiche. Il punto centrale del progetto è la conversione di un terreno inerte in un complesso sportivo al servizio di tutti; l’idea è quella di contribuire alla crescita dello scenario economico e occupazionale del territorio, portando beneficio alla comunità locale.
 
Tronzano Park disporrà di cinque tracciati, suddivisi per attività:

  • pista principale motocross 1° categoria lunghezza 1700 metri
  • tracciato enduro fettucciato con variante ostacoli naturali
  • pista flat track
  • tracciato principianti pianeggiante
  • tracciato ragazzi minicross

Ecco le tipologie di attività in cui sarà possibile cimentarsi:

  • allenamenti per atleti amatoriali e professionisti
  • competizioni di ogni ordine e grado
  • corsi di avvicinamento alle discipline e miglioramento della tecnica
  • seminari di formazione relativi all’industria di riferimento
  • attività didattica per studenti delle scuole medie inferiori
  • presentazione novità prodotto in collaborazione con gli operatori del settore
  • eventi di ogni tipologia che necessitano di grandi aree

Tronzano Park sorgerà a soli 8 km dall’autostrada Milano-Torino; l’impianto sarà facilmente accessibile e disterà 41 km da torino, 83 km da milano e 99 km da Aosta, 160 km da genova, 122 da Chiasso (Svizzera) e 169 km da Mondane (Francia).

Gli aspetti innovativi del Tronzano Park

  • Standard di fruizione di ottimo livello
  • Servizi ed infrastrutture per tutti, non solo per gli atleti
  • Sicurezza degli atleti garantita
  • Accesso ai neofiti
  • Scuola guida permanente, sia teoria che pratica
  • Noleggio attrezzature “progetto pilota per un giorno”
  • Tracciati diversi per difficoltà e conformazione
  • Incubatore per campioni in erba
  • Accesso comodo al pubblico
  • Visibilità del tracciato completa da parte del pubblico, posizionato in posizione rialzata
  • Interazione con la cittadinanza, modalità di accesso quale sport di base
  • Piattaforma multidisciplinare